TERRITORIO » LE FRAZIONI

« TORNA ALLA LISTA

Costafigara

Costafigara Proseguendo oltre Molini si giunge al bivio per Costafigara. Ivi giunti ci si immerge dopo i primi passi in un’atmosfera magica d’altri tempi, le case conservano, malgrado alcune siano state abbandonate ed altre siano in rovina o restaurate, il fascino del paesino "medievale" che un tempo doveva aver vissuto una sua importante storia.

Centro di collegamento sulla strada in sponda destra fra Villa Cella e Rezzoaglio, con splendida vista sul "promontorio" di Rocca Martina, culla dei frati che fondarono poi il cenobio di Villa Cella, Costafigara ha un fascino strano ti pare che qui i monaci abbian vissuto davvero perché qui è rimasta quell’atmosfera...

Le case in pietra, così essenziali nella loro essenza di testimoni di un "accaduto" che ancora aleggia tra quelle stradine tortuose controllate dalla "casa torre" al centro del paese, rimandano ad un passato glorioso in cui monaci, cavalieri e servi fecero la "storia" tra questi sentieri serpeggianti fra rivi e monti.

GALLERIA FOTOGRAFICA